Crea sito

Occhiali: Lenti Fotocromatiche

lenti fotocromatiche

Come funzionano gli occhiali con le lenti fotocromatiche? Si tratta di occhiali con lenti che sono perfettamente trasparenti al chiuso e che all’esterno assumono una colorazione sempre più intensa quanto più forte è la luce ambientale. Nel caso di lenti di vetro, vengono aggiunti all’impasto dei microcristalli di alogenuro d’argento, molecola che ha la proprietà di mutare le sue caratteristiche chimiche a seconda della quantità di luce ultravioletta che la colpisce. In particolare l’alogenuro d’argento si scinde e lo ione di argento si combina con gli elettroni della lente formando un’atomo di argento. Questi atomi imperfetti tendono a unirsi insieme formando così innumerevoli piccoli schermi che bloccano la luce. Quando la luce ultravioletta si riduce, lo ione alogeno si ricombina con l’argento e la lente torna a diventare trasparente. Nel caso invece degli occhiali con lenti di plastica, l’effetto fotocromatico è ottenuto inserendo nel materiale altre molecole, questa volta di tipo organico, come i naftopirani.

Ti è piaciuto l’articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.
Pubblica questa notizia: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
  • Webnews
  • Digg
  • del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • OKnotizie
  • Technorati
  • TwitThis
Share

2 Responses

  1. Grazie , quest articolo e molto perfettamente ; Io sono Daniel e sono di Romania — citta Bucuresti , e con quest’ articolo ho scoprire come funziona lenti fotocromiche , e che materialii contenere le lenti fotocromiche organiche .

  2. Prego!

Leave a Reply

*

Siti per blog